header mix

Un progetto che racconta le città invisibili

Raccontare i “Comuni in estinzione” della Sardegna, quelli che si stanno gradualmente spopolando e rischiano di venire definitivamente abbandonati. Una sfida raccolta dal progetto SPOP, promosso dalla Fondazione di Sardegna nell’ambito della piattaforma AR/S – Arte Condivisa in Sardegna, che ha l’obiettivo di raccontare il fenomeno dello spopolamento nella regione e diffondere consapevolezza su un argomento così importante.

Un progetto che ha unito la ricerca scientifica curata da Sardarch - un laboratorio di ricerca che studia fenomeni di trasformazione urbana e territoriale – e la ricerca artistica di Gianluca Vassallo. L’artista ha visitato 31 Comuni maggiormente colpiti dal fenomeno e, insieme al fotografo e architetto Nicolò Galeazzi, ha scelto i dieci più rappresentativi che sono diventati lo scenario perfetto di inediti e suggestivi interventi artistici.

Un percorso di scoperta e valorizzazione, dunque, durante il quale questi luoghi sono stati "mappati" e poi fotografati per diventare i protagonisti della mostra “La Città Invisibile”, aperta dal prossimo 6 Ottobre a Cagliari negli spazi della Fondazione di Sardegna. Una mostra che è un viaggio per immagini e video attraverso luoghi che appaiono dimenticati e che l’arte e l’architettura hanno reso unici.

La sede cagliaritana della Fondazione di Sardegna sarà anche scenario di una serie di incontri, tavole rotonde e dibattiti. La ricerca confluirà, inoltre, in una pubblicazione interdisciplinare con i contributi di architetti, sociologi, antropologi, storici e artisti: un volume che si propone di offrire un’istantanea aggiornata del patrimonio architettonico, urbanistico e sociale delle comunità che stanno scomparendo.

Info: www.fondazionedisardegna.it

Foto: La Città Invisibile – photo Gianluca Vassallo:: Nicolò Galeazzi

I settori Ager 2015

Acquacoltura

Olivo e Olio

Agricoltura di Montagna

Prodotti Caseari

Bando per la divulgazione dei risultati

banner sostegno ager