header mix
  • 29 Agosto 2019

I risultati del progetto VIOLIN protagonisti a SANA 2019

Nuovi metodi di analisi per valutare la qualità dell'olio extravergine di oliva italiano, permettendone la sua valorizzazione. Questi in estrema sintesi i contenuti delle due relazioni che saranno illustrate a SANA 2019 dai ricercatori del progetto VIOLIN, sostenuto da Ager.

Le relazioni saranno presentate a partire dalle ore 11.35 all'interno del convegno "Alimentazione mediterranea e i suoi tesori", che si terrà venerdì 6 settembre con inizio alle ore 9.45 presso la Sala Concerto del Centro Servizi al primo piano (blocco D).

A nome di tutti i gruppi di ricerca, interverranno Luigi Mondello, responsabile scientifico di VIOLIN, e Paola Dugo dell'Università di Messina che illustreranno i risultati ottenuti dal progetto nello studio di tecniche analitiche innovative per valorizzare i prodotti italiani derivanti dall’oliva e le prospettive di applicazione di queste tecniche. A seguire, Mara Mirasoli e Cristiana Caliceti dell'Università di Bologna presentaranno i nuovi test biologici cellulari predittivi per la valutazione della qualità e dell'attività biologica di oli di oliva extravergine italiani e loro derivati.

Il progetto VIOLIN, lo ricordiamo, sta studiando le caratteristiche degli oli DOP (Denominazione di Origine Protetta) per costituire la prima banca dati degli oli DOP italiani, che permetterà la tracciabilità del prodotto tutelando dalle frodi una tra le maggiori eccellenze agroalimentari del nostro paese. Una seconda ricerca è basata sull'economia circolare e sta studiando il riutilizzo dei sottoprodotti della trasformazione attraverso nuove tecniche di estrazione di composti da riutilizzare in cosmetica, farmaceutica e nutraceutica. Infine una terza attività è finalizzata a promuovere specifiche iniziative di educazione al consumo per creare una cultura dell’olio extravergine di oliva italiano e ampliare le conoscenze sui benefici di questo prezioso alimento, promuovendo le produzioni di qualità.

La partecipazione al convegno è gratuita ma è obbligatoria l'iscrizione, la cui scheda con relativo programma dell'evento sono accessibili a questo link.

 

 

Ager - Agroalimentare e ricerca,
è un progetto di ricerca agroalimentare promosso e sostenuto da un gruppo di Fondazioni di origine bancaria.

AGER
Presso Fondazione Cariplo
Via Manin n. 23 - Milano
cf 00774480156

Progetto Ager

Valentina Cairo
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel +39 02 6239214

Riccardo Loberti
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.