header risultati

Due incontri per conoscere come recuperare energia, e valore economico, dai sottoprodotti della vinificazione

Foto di gruppo eventi BIOVALE

Milano, 15 gennaio 2019 - La filiera vitivinicola produce sottoprodotti e scarti come i raspi, le vinacce, le fecce e le acque di lavaggio della cantina, che nell’ottica dell’economia circolare, si possono recuperare sotto forma di energia o di prodotti e molecole a elevato valore aggiunto. E’ quanto sono riusciti a mettere a punto, grazie a una nuova tecnologia, i ricercatori del progetto BIOVALE - BIOraffineria: VALore aggiunto dei sottoprodotti Enologici, sostenuto da Ager.

Si tratta sostanzialmente di una "bioraffineria" che riutilizza le biomasse provenienti dalle fecce e dalle acque di lavaggio dei locali e degli impianti enologici per trasformarle in energia elettrica e per recuperare idrogeno. Questa innovativa tecnologia sarà presentata martedì 29 gennaio alle ore 15.00 presso la Cantina di Soave in Rocca Sveva a Soave (Verona) e mercoledì 30 gennaio sempre alle ore 15.00 presso Isvea s.r.l. in Località Fosci a Poggibonsi (Siena).

Agli incontri parteciperanno Barbara Mecheri e Alessandra D’Epifanio dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, due ricercatrici che lavorano al progetto BIOVALE in partnership con altri gruppi di ricerca delle Università di Udine e di Bologna. Dopo l’illustrazione del progetto e dei risultati della ricerca, verrà aperto con i partecipanti un confronto e dibattito sulle opportunità offerte dall’introduzione delle innovazioni presentate. L’incontro sarà moderato da Alessandra Biondi Bartolini e Clementina Palese dell’Associazione Donne della Vite che ha collaborato all’organizzazione delle iniziative.

Per confermare la presenza occorre iscriversi inviando una e-mail, specificando a quale incontro si intende partecipare, a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Per ulteriori informazioni è disponibile il programma dell’evento.

Per la foto si ringrazia l'Associazione Donne della Vite

 

     logo fondazione parma  logo fondazione cariplo      logo cr cuneo         logo fondazione carife       logo fondazione cr firenze         logo fondazione Friuli    logo fondazione modena     logo fondazione padova rovigo          logo fondazione teramo        logo fondazione caritro trento rovereto    logo fondazione venezialogo fondazione vercelli            

Ager - Agroalimentare e ricerca,
è un progetto di ricerca agroalimentare promosso e sostenuto da un gruppo di Fondazioni di origine bancaria.

AGER
Presso Fondazione Cariplo
Via Manin n. 23 - Milano
cf 00774480156

Progetto Ager

Valentina Cairo
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel +39 02 6239214

Riccardo Loberti
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.