header mix
  • 28 Gennaio 2020

La ricerca sull'olio fa tappa a Firenze

Un workshop per conoscere i risultati di nuove ricerche in grado di migliorare qualità e shelf life dell’olio extra vergine di oliva e favorire l’adozione di claim salutistici in etichetta per valorizzare l’olio Made in Italy.

L’incontro è organizzato dal Ce.R.A. (Centro interdipartimentale di Ricerca per la valorizzazione degli Alimenti dell’Università di Firenze) e si terrà giovedì 30 gennaio a partire dalle ore 9.00 presso il blocco aule (stanza 35) in via Bernardini 6, al Polo Scientifico di Sesto Fiorentino (Firenze).

I ricercatori presenteranno i risultati di uno studio, condotto su oltre 100 campioni di olio, che ha messo in evidenza l’impatto su biofenoli e aromi di una nuova tecnologia di estrazione basata sugli ultrasuoni. Saranno poi illustrati gli accorgimenti da adottare, frutto di nuove ricerche, per migliorare la conservabilità dell’extra vergine di oliva. Verranno presentati nuovi strumenti analitici per determinare il contenuto dei polifenoli nell’olio e come è possibile valorizzare il prodotto dal punto di vista nutrizionale e salutistico.   

L'iniziativa rientro nell'ambito delle attività di comunicazione del progetto COMPETiTiVE 

Il programma è disponibile a questo link.