header caseario

Prodotti lattiero-caseari

 

Lo scenario

Nel 2015 Ager ha deciso di sostenere la produzione lattiero-casearia finalizzata alla trasformazione del latte in formaggio, con particolare attenzione alla promozione e alla salvaguardia delle tipicità e qualità dei prodotti.
L’analisi presentata da un gruppo di esperti scientifici, economisti e rappresentanti della filiera ha evidenziato il forte peso economico della produzione italiana di latte pari a circa un terzo del valore delle produzioni di origine zootecnica. I derivati del latte - circa quindici miliardi di euro - rappresentano l’11,5% dell’intera industria alimentare nazionale, percentuale nettamente superiore rispetto alla media europea. E sono proprio i formaggi, ed in particolare quelli tipici, il traino all’intero comparto lattiero-caseario contribuendo all’immagine forte e vincente del Made in Italy.

L’economia

Le criticità del settore lattiero-caseario sono legate al deficit della bilancia commerciale reso strutturale dalle quote-latte. Dal primo gennaio 2015 tale regime è cessato e si è entrati in un sistema di liberalizzazione che rappresenta un’incognita per il settore. Anche la situazione internazionale è fonte di criticità poiché i quattro maggiori produttori di latte - Germania, Francia, Gran Bretagna, Olanda - hanno aumentato l’offerta di prodotto. Anche Turchia, Argentina, Cina, Nuova Zelanda e India aumenteranno l’offerta di prodotti lattiero-caseari (a prezzi più bassi rispetto a quelli europei) per rispondere al previsto incremento della domanda mondiale, creando ulteriore concorrenza al prodotto italiano. La situazione è ulteriormente complicata in quanto, oltre al latte bovino, l’Italia ha anche produzioni di latte bufalino, ovino e caprino e relativi derivati.  

I progetti

Ager ha quindi scelto di sostenere il settore per aumentare la competitività delle imprese grazie alla messa a punto di nuove soluzioni tecniche di filiera, dalla produzione del latte alla sua trasformazione e in grado di incidere sulla qualità del prodotto.

Al termine dell’iter valutativo sono stati finanziati i seguenti tre progetti.

  • SVILUPPO DI UN MODELLO DI SINERGIE FINALIZZATO A QUALIFICARE E VALORIZZARE I FORMAGGI STORICI NATURALI DEL MERIDIONE DI ITALIA NELLE REGIONI SICILIA, SARDEGNA, BASILICATA, CALABRIA E CAMPANIA (CANESTRUM CASEI)
  • FARM-LEVEL INTERVENTIONS SUPPORTING DAIRY INDUSTRY INNOVATION (FARM-INN)
  • INNOVATIONS IN ITALIAN DAIRY INDUSTRY FOR THE ENHANCEMENT OF FARM SUSTAINABILITY, MILK TECHNOLOGICAL TRAITS AND CHEESE QUALITY

Le ricerche riguarderanno la caratterizzazione nutrizionale di sedici formaggi prodotti nell’Italia meridionale al fine di valorizzarne la produzione; il miglioramento dell’efficienza del sistema produttivo per dare valore aggiunto al latte e ai prodotti caseari, tutelando il benessere degli animali, la sicurezza dei prodotti e la loro sostenibilità ambientale; innovare la filiera di alcune produzioni italiane DOP (Grana Padano, Gorgonzola, Asiago, Casatella, Pecorino) sviluppando sistemi innovativi per la produzione di foraggi ad alta qualità, aumentando la qualità nutrizionale e organolettica di latte e formaggio e migliorando le tecniche di trasformazione.

 

  Progetti Prodotti lattiero-caseari

 

bottone bandi lattiero bottone progetti finanziati lattiero

 

  logo fondazione bolzano     logo fondazione parma  logo fondazione cariplo      logo cr cuneo            logo fondazione Friuli    logo fondazione modena     logo fondazione padova rovigo     logo fondazione sardegna     logo fondazione teramo             logo fondazione con il sud            

Ager - Agroalimentare e ricerca,
è un progetto di ricerca agroalimentare promosso e sostenuto da un gruppo di Fondazioni di origine bancaria.

AGER
Presso Fondazione Cariplo
Via Manin n. 23 - Milano
cf 00774480156

Progetto Ager

Valentina Cairo
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel +39 02 6239214

Riccardo Loberti
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.