header mix
  • 23 Aprile 2021

Tutte le cose belle finiscono…compreso S.O.S.

Ci hanno accompagnato per oltre tre anni, raccontandoci le loro scoperte e coinvolgendoci nel loro lavoro, svolto con grande passione per migliorare la sostenibilità (economica e ambientale) della filiera olivicola, a vantaggio di cittadini e olivicoltori.

Sono i ricercatori del progetto S.O.S. Sustainability of the Olive oil System, che per martedì 27 aprile alle ore 16.30 hanno fissato l’ultimo appuntamento di una serie di dieci webinar con cui hanno voluto far conoscere tutti i risultati dei loro studi.

L’incontro dal titolo “L’olio extra vergine di oliva: condimento o alimento?” vuole dare a noi cittadini una serie di indicazioni utili per scegliere consapevolmente un olio extra vergine di oliva, pensando alla nostra salute, senza farci condizionare dalla pubblicità. Il webinar andrà in diretta sulle pagine Facebook di Ager e degli enti partner di progetto. Seguirlo è semplicissimo: è sufficiente accedere al seguente link https://fb.me/e/1jwSfc6AG e dare la propria la adesione alla partecipazione. Si riceverà una notifica quando inizierà la diretta.

Il programma prevede una serie di testimonianze privilegiate di alcuni tra i più autorevoli esperti scientifici italiani in ambito olivicolo. Tra questi, due ricercatori di VIOLIN e COMPETiTiVE, gli altri due progetti sostenuti da Ager a beneficio dell’olio extra vergine di oliva. Interverranno:

  • Francesco Caponio (Università di Bari e responsabile scientifico di S.O.S.): come riconoscere la qualità di un olio
  • Raffaele Sacchi (Università Federico II di Napoli e responsabile scientifico di COMPETiTiVE): l’importanza e la funzione dei polifenoli
  • Paola Dugo (Università di Messina e responsabile comunicazione di VIOLIN): leggere un’etichetta e le novità della ricerca in tema di tracciabilità
  • Marco Poiana (Università Mediterranea di Reggio Calabria): la ricerca di S.O.S. per tutelare la biodiversità e le cultivar minori
  • Federica Flamminii (Università di Teramo): la ricerca di S.O.S. per il riutilizzo dei sottoprodotti della filiera olivicola

Le conclusioni sono affidate a Valentina Cairo, project manager di Ager.

L’incontro sarà moderato da Cristina De Carlo, conduttrice e giornalista di TRM Network, l’emittente che nei giorni successivi trasmetterà la registrazione dell’evento.

Anche quest’ultimo webinar rientra nel ciclo “CHI (RI)CERCA TROVA”, un contenitore appositamente creato per divulgare i risultati delle ricerche dei progetti sostenuti da Ager. Gli interventi dei relatori che hanno partecipato ai precedenti webinar di S.O.S. sono disponibili sul canale YouTube di Ager, nella playlist dedicata alla filiera olivicola

 

"Finisce tutto, finiscono anche le cose belle. L'importante è che ci siano state." (tratto dalla pagina FB di Susanna Casciani, “Meglio soffrire che mettere in un ripostiglio il cuore”)